Lapitec® e Vimar insieme per il piano cucina total touch

Sicam 2018 è stato il palcoscenico che ha visto insieme, per la prima volta, Lapitec® e Vimar. Le due aziende hanno presentato in esclusiva a Pordenone, presso lo stand dell’azienda veneta (pad.1, stand B29), il risultato della loro collaborazione: un piano cucina touch in pietra sinterizzata.
 

Il total touch: tra innovazione ed estetica

Nel dettaglio, sono state presentate tre differenti tipologie di applicazione della tecnologia sviluppata da Vimar: due su piano orizzontale, mentre la terza sull’alzatina. Grazie a questa partnership sarà possibile, sfiorando la superficie touch, attivare o disattivare luci, tapparelle o qualsiasi altro dispositivo elettronico connesso con la cucina. L’hi-tech rende possibile, quindi, interfacciare il piano cucina touch con l’impianto domotico di casa assegnando ai controlli touch specifiche funzionalità. Dal lato estetico, questo permetterà di avere un effetto ancora più minimal in cucina, con superfici completamente piatte e pulite, senza quindi placchette e interruttori, in grado di esaltare le grandi dimensioni delle lastre di Lapitec®. L’approccio minimal è quindi il concept che unisce idealmente tutta la cucina Lapitec®, mettendo in relazione innovazioni digitali e ricerca estetica, design e innovazione.